HOTEL
MILANO SCALA

Menù

Tra una passeggiata al Duomo, una serata al Teatro alla Scala e una visita al Cenacolo vinciano c’è anche l’Hotel Milano Scala in una delle più prestigiose guide turistiche estere: quella del New York Times. 

La guida è una versione aggiornata e ampliata della rubrica "36 Hours” del New York Times, rubrica storica del quotidiano newyorkese, che offre ai suoi lettori 125 itinerari per un viaggio veloce ma memorabile in Europa. Tra le mete italiane non poteva mancare Milano!

E tra i posti consigliati per il soggiorno ci siamo anche noi…la motivazione? “Riffs on an opera theme, but its eco-conscius efforts are no act”che dire, se non che ci rispecchia in pieno! Se la scelta del tema legato all’opera è stato fatto per creare un fil rouge con la città di Milano e la sua parte più storica (d’altro canto ci troviamo all’interno del quartiere di Brera), sicuramente la scelta di essere eco-sostenibili è stata fatta in un’ottica di hotellerie sempre più orientata al futuro…e per noi il futuro è green! 

Hotel Milano Scala e la scelta green

Essendo il nostro fiore all’occhiello non possiamo che confermare quello che scrive il New York Times: il nostro sforzo sull’ecosostenibilità non è solo apparenza! Siamo infatti una delle pochissime strutture, a Milano siamo i primi, a emissioni zero. Cosa significa questo? Che grazie ad un sistema geotermico, il nostro hotel ha abbattuto del tutto le emissioni nocive per riscaldamento e raffreddamento delle stanze. 

E questo è solo l’aspetto “invisibile” del nostro impegno…quello che voi troverete è un’automobile elettrica a disposizione di chi ha bisogno di spostarsi velocemente in città, una colonnina di ricarica per macchine elettriche per chi viene da fuori ma usa già la macchina elettrica. Viaggiate con i mezzi? Fate attenzione, non troverete le classiche riviste cartacee a vostra disposizione, ma PressReader che permette di leggere la copia digitale di oltre 5.000 riviste in tutte le lingue. Non vi basta? Sul nostro tetto fiorisce un orto che, curato dalle sapienti mani del giardiniere Filippo, produce ortaggi ed essenze che vengono integrate nella cucina e nel cocktail bar. Noi vi consigliamo di visitarlo! 

L’itinerario milanese del New York Times!

Se volete copiare l’itinerario di 3 giorni che vi porta alla scoperta di Milano ecco i suggerimenti della “36 hours: Europe”: partite il venerdì con una visita al Museo della Triennale, per poi proseguire con un pranzo milanese e un aperitivo sui Navigli. Dedicate il sabato al Museo del Novecento (all’interno del Palazzo dell’Arengario) e alle sue splendide collezioni, fate shopping e prendetevi un gelato in Montenapoleone alla scoperta di vestiti e designer affermati, concludete la serata al Teatro alla Scala. La domenica è dedicata al relax, a visitare l’Hangar Bicocca e al brunch. 

Cosa manca a questo intinerario? Caro New York Times, hai dimenticato un aperitivo sulla nostra bellissima Sky Terrace! Una delle pochissime terrazze meneghine che ha un affaccio stupefacente sullo skyline di Milano. Oltre all’affaccio (che è uno dei più instagrammati di Milano), da non perdere la selezione di cocktail di Sara Panzieri, la nostra giovane ed eclettica barlady, che vi guiderà in un viaggio fatto di sapori e profumi dell’orto. Anche questo è un punto da scoprire!

Via dell'Orso, 7 - 20121 - Milano (MI)
Tel. 02/870961 - Fax 02/87096096
PI 12423010151 - info@hotelmilanoscala.it

Vai al sito ufficiale