HOTEL
MILANO SCALA

MenĂ¹

Nonostante Milano sia una delle città più famose d’Italia, essa è piena di splendidi angoli inediti e di grande atmosfera per cittadini, turisti e curiosi. Molti di essi sono concentrati nel centro storico meneghino e l’Hotel Milano Scala, in via Dell’Orso n. 7, rappresenta un punto di partenza ideale per avventurarsi alla loro scoperta. Non solo Duomo, il Teatro alla Scala o la Galleria Vittorio Emanuele ma angoli verdi, bellissime chiese e giardini lontano dallo smog e dal caos. Milano ha tante attrazioni segrete e qui troverete alcuni dei suoi luoghi più suggestivi, tutti facilmente raggiungibili partendo dall’Hotel.

 

ORTO BOTANICO DI BRERA

Vicino all’albergo, si trova l’Orto Botanico di Brera che nel XVII secolo apparteneva ai Gesuiti  e che venne trasformato in giardino sotto gli Austriaci e dal monaco Fulgenzio Vitman. Questo spazio è stato ripristinato nel 1998 grazie ai lavori avviati dall’Università Statale di Milano. Entrando da via Brera 28 ci si immerge in un affascinante paesaggio naturale. Notevoli sono la serra progettata nientemeno che dal grande architetto settecentesco Giuseppe Piermarini, le oltre 300 specie di piante, le aiuole con erbe officinali, l’orto degli ortaggi e le vasche piene di fiori che nella bella stagione risplendono nelle giornate soleggiate. Un’opportunità da non perdere scegliendo di visitare sia l’Orto oppure di ammirare le tantissime meraviglie artistiche custodite nella Pinacoteca di Brera, dove poter contemplare i capolavori dei più grandi pittori e scultori italiani, da Giotto, a Mantegna, a Raffaello. 

CHIESA DI SANTA MARIA PRESSO SAN SATIRO

Dirigendosi verso il centro di Milano, in via Torino, si trovano, due splendide chiese come la Chiesa di Santa Maria presso San Satiro e quella di San Bernardino Delle Ossa fra le più interessanti di tutta la città. La prima è un capolavoro in pieno stile rinascimentale che, fortemente voluta da Gian Galeazzo Sforza e poi da Ludovico il Moro, si trova nelle immediate vicinanze del Duomo, concentrando in poco spazio meravigliose prospettive e navate realizzate dal Bramante, uno dei più grandi architetti cinquecenteschi. Questa costruzione venne edificata sopra un edificio molto più antico, del IX secolo, fatta costruire nientemeno che da Ansperto vescovo di Milano.

CHIESA DI SAN BERNARDINO ALLE OSSA 

Notevole anche la Chiesa di San Bernardino alle Ossa situata fra via Larga e piazzetta Santo Stefano ed ex cimitero di epoca medievale. Sopravvissuta a varie vicissitudini, si dice secondo diverse leggende che i teschi e le altre ossa siano quelle dei Crociati, di santi e di martiri o dei tanti morti nelle epidemie di Peste così ben raccontate nelle pagine manzoniane dei “Promessi Sposi”. L’edificio prende il nome dalle sue pareti in tempi antichi interamente ricoperte di ossa e poi ricostruita in varie epoche, ancora oggi essa mantiene la sua atmosfera originaria e estremamente caratteristica. 

GIARDINI DELLA GUASTALLA

Ultima tappa di questo breve “giro” sono I Giardini della Guastalla. Una piccola ma splendida “oasi naturale” realizzata in epoca Rinascimentale e terminati nel 1555. Appena entrati da dietro l’Università Statale di Milano, ci si imbatte in un bellissimo tempietto realizzato da un grande architetto milanese come Luigi Cagnola e, proseguendo, si può ammirare un grazioso laghetto o rilassarsi sulle varie panchine o aggirarsi fra varie specie di alberi, dal tiglio, al frassino all’ippocastano. Insomma,  si scopre dunque una “nuova Milano” capace di affascinare diversi tipi di pubblico che partendo dall’Hotel potranno raggiungere in poco tempo, luoghi incantevoli e di rara bellezza. 

Questi sono solo alcuni angoli magici di Milano, continuate a leggere i nostri consigli per scoprire tutti i segreti della nostra magnifica città!

Foto via Pinterest

 

Via dell'Orso, 7 - 20121 - Milano (MI)
Tel. 02/870961 - Fax 02/87096096
PI 12423010151 - info@hotelmilanoscala.it

Vai al sito ufficiale